Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Imparare l'Italiano

 

Imparare l'Italiano

                                                                       

Ogni anno mezzo milione di studenti e studentesse frequentano corsi di lingua italiana fuori dall’Italia,rendendola la quarta lingua straniera più studiata al mondo. Perché?

L’Italiano è una lingua di cultura. Conoscerlo significa avere accesso a un patrimonio letterario di fondamentale importanza per la storia globale, conquistando la possibilità di comprendere una tradizione cha va da Dante a Galileo, dalla Commedia dell’arte al cinema contemporaneo, dall’opera al design.

Ma è anche una lingua di studio e lavoro: sono molti gli studenti e le studentesse che ogni anno decidono di frequentare i nostri luoghi del Sapere, così come i manager, le scienziate, gli investitori, le lavoratrici di ogni campo che entrano in contatto con il mondo industriale, artigianale e dei servizi italiano..

L’Italiano è una lingua di lavoro. Manager, investitori, tecnici, maestranze, lavoratori entrano in contatto con il mondo industriale, artigianale e dei servizi italiano, che varca le frontiere del nostro paese.

Parlando Italiano la visita alle sue bellezze e alla sua gente diventa un autentico piacere, aprendo le porte ad una più profonda comprensione delle città d’arte, delle meraviglie naturali e della straordinaria ricchezza polifonica che caratterizza la Penisola. Dal latino (usato poeticamente fino all’epoca contemporanea) ai cosiddetti “dialetti”, lingue di comunicazione, ma portatrici di una millenaria storia letteraria. Senza dimenticare tutte le altre lingue nazionali che hanno affiancato quella comune e nazionale – dal greco, all’albanese, al catalano, al francese, al tedesco – e che, parlate in varie parti del territorio italiano, contribuiscono alla incantevole, complessa, varietà della sua cultura.

… e perché impararlo all’Istituto Italiano di Cultura di Nairobi?

1. Studiare l’italiano presso l’IIC di Nairobi vuol dire imparare una lingua grazie all'offerta di corsi articolati in base ai livelli di competenza previsti dal Quadro comune Europeo di riferimento delle lingue (QCER);

2. L'IIC di Nairobi è l’unica istituzione in Kenya ad organizzare gli esami relativi al rilascio del diploma dell'Università di Perugia (CELI), attestante la conoscenza della lingua italiana come lingua straniera;

3. Le lezioni sono impartite da docenti madrelingua professionalmente qualificati;



Cliccare qui per informazioni su i corsi attuali

 


11